Seleziona una pagina
-VENICE- + sondaggio

-VENICE- + sondaggio

Eccoci ritrovati dopo un lungo, lunghissimo oserei, periodo di pausa.
Questo post contiene due proposte make-up ispirate ad un bellissimo paio di orecchini a lobo firmati Ilaria Speranza (che ha realizzato il modello “Venice” in questa tonalità di azzurro esclusivamente per noi del 105Group) di cui, io e le mie “colleghe”, siamo state omaggiate.
Ringrazio pubblicamente Luciano per il gentilissimo e inaspettato pensiero!
Anche se non sono tenuta a farlo, voglio fare un apprezzamento per questo prodotto che, oltre ad essere handmade ha una propria identità ed è questa la cosa che mi ha maggiormente colpita dato che al giorno d’oggi trovare dei prodotti originali non è del tutto semplice!

Per il primo makeup, mi sono lasciata ispirare dallo stile degli orecchini: i decori e la scelta dei materiali mi hanno immediatamente fatto pensare all’eleganza e al fascino etereo di una Dea greca!
Ho scelto quindi di usare per gli occhi solo tonalità tenui, neutre e matte, molto sfumate, in combo con texture luminose per un trucco delicatissimo che non distogliesse l’attenzione dall’accessorio!
Il resto del viso è anch’esso truccato in modo leggero, labbra e guance pescate e chiaroscuri di moderata intensità.


Nella seconda proposta ho cercato con prepotenza di creare un qualcosa che desse l’idea di continuità!
Ho quindi replicato tutti i colori in toni sia opachi che brillanti e realizzato un cut crease che mi ha aiutata a richiamare la struttura e le linee curve delle applicazioni.
Poiché il trucco occhi è molto d’impatto e particolare ho optato nuovamente per un make-up viso pulito e delle labbra nude-rosate.

Se vi va lasciatemi un commento e non dimenticate di votare il vostro look preferito aprendo il sondaggio
–> qui <–

A presto, Fe.

How to play with eyeliner (+ sondaggio)

How to play with eyeliner (+ sondaggio)

Buon venerdì a tutti!

Come il titolo suggerisce, parliamo di eyeliner! Niente teorie noiose su come applicarlo nel modo corretto, anche perché l’argomento non può essere riassunto in un’unica soluzione dato che la questione è prettamente soggettiva e legata alle varie tipologie di occhio.
Per molte è una cosa semplicissima mentre per altre applicarlo rimane un incubo!
Se siete tra queste ultime, non sentitevi incapaci, magari avete un taglio particolare che richiede delle accortezze, vi do solo un consiglio: fate tantissima pratica, vi aiuterà a prendere confidenza con la forma del vostro occhio e ad acquisire manualità. Vi invito inoltre a provare vari tipi di applicatori perché possono fare la differenza!

Passiamo alla parte più divertente, ecco qualche idea per giocare con l’eyeliner!

DAILY
Il più semplice, quello da portare tutti i giorni!
Linee pulite e sottili con la “codina” appena allungata, dà una discreta intensità allo sguardo. Un velo di mascara e sarete pronte per uscire.

ARABIC LINE
Molto d’impatto, dà una forte definizione allo sguardo. Questo tipo di eyeliner delinea solitamente l’intero perimetro dell’occhio allungandolo sia nell’angolo interno che in quello esterno.

La mia è una versione molto più soft, infatti ho volutamente evitato di contornare la rima inferiore per una questione di gradimento in base alle mie caratteristiche.
Vi raccomando, se avete gli occhi troppo vicini, evitatelo!

DOUBLE LINE
C’è poco da descrivere!
Doppia linea di eyeliner per potersi divertire con i colori.

DRAMATIC
Per chi non vuole passare inosservato!
Le linee sono spesse e imponenti, la coda all’angolo esterno è estrema e tende verso l’alto regalando uno sguardo intenso e “felino”. Perfetto per la sera combinato con delle ciglia finte.

GRAPHIC
Se come me ami l’originalità e non hai paura di osare, dovresti provarlo!
Richiede una grande dose di manualità perché le linee devono essere più precise, simmetriche e pulite possibili, ma l’effetto “wow” è garantito!

TRENDY
Ha spopolato negli ultimi anni ed è tutt’ora in voga.
Personalmente mi diverte tantissimo indossare questo look che nonostante sia semplice da realizzare, cattura l’attenzione! Prevede una classica riga di eyeliner accompagnata da piccoli dettagli. In questo caso ci sono due “dots” verticali sotto l’occhio ma potete farne uno solo o giocare con strass e geometrie diverse. Insomma, fate largo alla fantasia!

Al solito vi lascio –> qui <- il sondaggio. Buon week-end e alla prossima!

Red lips: quattro look

Red lips: quattro look

Il classico dei classici, un evergreen e must have, è lui: il rossetto rosso!
Che si tratti di labbra laccate o matte, toni caldi o freddi, rimane il colore più indossato dalle donne di ogni età. Ho pensato di proporlo in quattro varianti sebbene tutti i look neutri perché è difficile rubargli la scena, lui rimane il protagonista indiscusso.

Prima di andare al dunque mi prendo la libertà di darvi un consiglio spassionato: non c’è cosa peggiore che portare un rossetto senza aver curato il resto del viso! Per quanto possiate avere una pelle perfetta e zero difetti il risultato sarà comunque poco gradevole e incompleto, quindi, se non amate truccarvi tanto abbiate l’accortezza di utilizzare almeno una leggera base colorata, vi assicuro che il risultato sarà molto più armonioso!

Essenziale

In relazione a quanto detto poco fa, ecco un look minimal incentrato quasi completamente sulle labbra. Sugli occhi giusto un po’ di chiaroscuro con un ombretto matte color tortora e tanto mascara. Io ho anche utilizzato dei ciuffetti di ciglia finte per rendere lo sguardo un po’ più interessante (ma sono del tutto facoltative).

Retrò

Come non lasciarsi catturare dall’intramontabile fascino di questo makeup?!
Probabilmente è una delle combinazioni più viste sia sui red carpet che nel quotidiano.
Lo sguardo è incorniciato da una decisa riga di eyeliner accompagnata da una buona dose di mascara sulle ciglia, quindi vi raccomando siate generose!
Per una serata/occasione importante potete optare per delle ciglia finte infoltite all’esterno. Look sofisticato e sguardo magnetico assicurato!

Audace

C’è poco, parlando di makeup, che sia più sensuale di uno smokey eyes e non c’è niente di più sensuale di uno smokey eyes abbinato a labbra rosse! Uno sfumato di diverse tonalità di marroni, rigorosamente matte, danno vita a uno sguardo intenso e seducente! Ho aggiunto in seguito un punto luce glitterato nell’angolo interno dell’occhio, immaginando possa diventare un’ottima proposta look per le feste natalizie che si avvicinano! Ma se siete “coraggiose” non aspettate certo il Natale per indossarlo!!!

Protagonista

Un trucco decisamente poco usuale ma che mi andava di azzardare!
Ero indecisa se proporre un accostamento labbra rosse-occhi colorati ma ho poi pensato di giocare con lo stesso colore e tentare un total look in rosso. L’effetto non mi dispiace affatto, anzi, più una cosa è originale più la trovo interessante! La foto parla da sé, non aggiungo altro!

Quale dei quattro look vi rispecchia? Vi lascio -> qui <- il sondaggio!

How to style: maglietta bianca pt.2 + sondaggio

How to style: maglietta bianca pt.2 + sondaggio

Rieccomi con la seconda parte della rubrica “how to style”.
Nel caso in cui vi foste persi il primo post, cliccate -> qui <-

Premessa: mi rendo conto che uno dei look che vi sto per proporre è decisamente fuori stagione ma avendo avuto problemi con la pubblicazione del post, la cosa si è protratta fino adesso.

Come nel post precedente vedrete altri tre modi differenti di abbinare/indossare una semplicissima maglietta bianca.

Il primo è un look prettamente estivo; il tris di colori bianco, blu e rosso, i tessuti rigati, dettagli dorati e in corda sono tutto quello che non può mancare quando si parla di stile navy.

E’ un outfit fresco e comodo. Nonostante lo shorts fosse “super high waist” ho intenzionalmente coperto questa particolarità con la cintura per creare un punto di interesse dato che sia il pantaloncino che la t-shirt sono completamente basici e sarebbero risultati monotoni.

Ai piedi indosso un sandaletto bicolore allacciato alla caviglia che richiama sia il colore della cintura che il motivo degli orecchini a bottone. Ho voluto mantere neutro il colore della borsa quindi mi sono orientata su questa maxi pochette in paglia. Il giubbotto di jeans è un extra, non fondamentale ma un mio tocco personale.

 

Com’è ben chiaro, questo secondo outfit non ha uno stile definito ed è un pò stravagante.

Ho combinato elementi più eleganti come la gonna con pezzi “rock/rock chic” quali giubbino e maxi busta in similpelle e i tronchetti glitterati. Il punto forte, magari per molte azzardato, è il chandelier choker (la maxi collana candelabro per intenderci!) che preso singolarmente è molto impegnativo e raffinato ma si amalgama bene all’interno del look senza sopraffare il resto.

 

Last but not least vi propongo un look che ho visto indossare da alcune celebrities (Kim Kardashian West e Victoria Beckham tanto per citarne qualcuna) e ho voluto rivisitare.

Per quanto mi riguarda, adoro mixare capi sportivi ed eleganti: in questo caso indosso un paio di pantaloni cargo verde khaki e un blazer avvitato nero. Totalmente da sera la clutch in vernice con dettaglio color oro. Immancabili i tacchi; la mia scelta è ricaduta su un sandalo “pitonato” stringato dal colore neutro. A completare il look una collana a cascata, dorata, niente di prezioso ma vi assicuro che fa la sua scena.

 

Visto che i sondaggi stanno spopolando sui social, ho deciso di rendere questo post interattivo.

Cliccando –>QUI <–  verrete indirizzati in una pagina in cui potrete votare il o i vostri look preferiti!

Lo trovo un modo carino per coinvolgervi. Non siate timidi, il voto è anonimo quindi non avete scuse! 🙂

Ricordate di cliccare “invia” dopo aver votato!

 

Buon fine settimana a tutti!

 

How to style: maglietta bianca

How to style: maglietta bianca

Buon venerdì a tutti!

Ho voluto inaugurare l’autunno con un nuovo post che spero possa diventare, anche e soprattutto col vostro aiuto, un appuntamento fisso!

Anche se ho intitolato la rubrica “how to style”, non ho la presunzione di dettare legge in campo di moda (anche perché a mio avviso è un mondo pieno di eccezioni!). Si tratta esclusivamente del mio modo personale di indossare i capi con l’intento di poter ispirare!

Cercherò inizialmente di soffermarmi su capi basici che tutti possono avere nell’armadio! Non a caso inizio con una t-shirt  bianca! Essendo appunto un indumento base, privo di texture, fantasie e senza tinta, ci permette di spaziare tantissimo con gli altri capi con cui la abbiniamo, quindi, sbizzarritevi col resto e puntate su accessori particolari per darle vita!

Questo primo look ha un po’ di grunge, vedi gli shorts sdruciti e gli anfibi! Ma ciò che predomina è sicuramente questo vecchio blazer color tabacco che rafforza il concetto di “aspetto vissuto”. Ho scelto tutti accessori vintage o che stessero bene cromaticamente.

Passiamo ora al secondo look che definirei “Street style”. Qui ho giocato con toni freddi e molto molto chiari che non contrastano il bianco ma lo aiutano ad esaltarne la sua luminosità. È un look da giorno in cui le sneakers in raso color cipria sdrammatizzano la minigonna di paillettes. Il ruolo fondamentale è svolto dal blazer chiaro che di primo acchito potrebbe passare in secondo piano ma se ci fate caso senza lui il look non avrebbe così tanto carattere! Accessori neri e ovviamente silver!

Passiamo terzo e ultimo (per ora) outfit che è molto attuale grazie alla gonna midi plissettata dal tessuto lamè accostata alla T bianca. Dato che la gonna è protagonista, lascio il resto più pulito possibile: ai piedi sneakers bianche, maxi busta nera in similpelle e orecchini geometrici per bilanciare la parte superiore.

Ci sono tantissime combinazioni da poter fare con i capi basic, se siete interessate e curiose ci sarà una seconda parte prossimamente. Se avete domande, proposte o perché no consigli da darmi, lasciate un commento o scrivetemi in privato (trovate i miei indirizzi nella sezione Chi siamo -> crew). Vi auguro un buon inizio/fine settimana!