Seleziona una pagina

Nasce la nuova rubrica per gli amanti dei libri e della lettura 

Ciao amici lettori! 

Come state? Ebbene dopo un tempo di attesa eccomi qui! Finalmente colei che si cela dietro Stylò si è rivelata. Ho deciso di impostare questa mia presentazione sotto forma di lettera un po’ modificata, dopotutto è una rubrica per lettori/scrittori no? 
Per primo punto vorrei innanzitutto spiegarvi perché Stylòmolto semplicemente è la traduzione francese del mio cognome italiano. Mi chiamo Alessia Penna, ho vent’anni e studio lettere moderne all’Università della Calabria, amo profondamente i libri e la scrittura. È una passione che ho sempre curato fin da piccola, crescendo ho deciso poi di renderla a tutti gli effetti la mia professione, quindi studio per diventare insegnante e poter affermarmi in questo campo. Stylò come nasce? Da una proposta del mio amico Luciano, che ringrazio per questa grande opportunità e quindi con lui tutto lo staff de “105 Group”. Ho accolto questa proposta e scherzando con amici è venuto fuori questo nome un po’ più “chic” del suo corrispondente italiano. Non fraintendete però la mia scelta, io amo l’italiano e tutto il suo registro lessicale, solo che abbiamo tante lingue perché non utilizzarle? I grandi poeti letterati ci hanno insegnato a utilizzare un registro plurilessicale.
Cosa si propone di fare Stylò? Quello che un lettore ama fare: leggere e commentare, dare le proprie opinioni, i giudizi sui libri che ha letto. Recensire si dice, lo si fa e nemmeno ci si accorge di averlo fatto perché è naturale per un amante dei libri. Io mi propongo di fare ciò, vi farò leggere il mio punto di vista e sarò assolutamente aperta a critiche, aggiunte, vostri pensieri, vostre recensioni, vostri consigli su libri da leggere. Il confronto è molto importante, è anche bello avere visioni diverse di un autore e della sua opera, questa è la vera ricchezza. Prima di salutarvi, vorrei aggiungere che sto ancora studiando, non sono una professionista e sto ancora imparando perciò perdonate miei eventuali errori. Spero che questa rubrica non deluda le vostre aspettative ma che possa spingervi a dire la vostra. 
Vi lascio con un aforisma di Italo Calvino, uno dei pilastri della letteratura italiana.
“Leggere è andare incontro a qualcosa che sta per essere e ancora nessuno sa cosa sarà.”

 

Buona lettura amici!

A presto

 Stylò

 

 

Per qualsiasi curiosità scrivimi a alessiapenna@105group.net

Comments

comments