Seleziona una pagina

 Partiamo da un presupposto. Secondo noi il momento del gioco deve essere un momento di inclusione, mai di divisione. Tutti i bambini devono giocare insieme, divertirsi insieme, litigare insieme (anche questo fa parte del gioco infondo), poi fare la pace, ridere e scherzare tutti insieme. Per questo motivo l’associazione ha deciso di regalare ai bimbi speciali della nostra città un’altalena con la quale potranno divertirsi in compagnia. Ed è con questo pensiero in testa che gli associati hanno fortemente voluto che l’altalena fosse montata in luogo abitualmente frequentato da quel urlante, gioioso e bellissimo caos che sono i bambini. Quale miglior posto della villa comunale?

Gli ‘Mbuttaturi ci hanno ormai abituati alle loro bellissime iniziative di inclusione sociale e beneficenza. Raccolte alimentari, raccolte abiti e pranzi sociali, tutte iniziative rimaste nel cuore di chi ne ha beneficiato. Ora l’associazione ha deciso di lasciare un marchio indelebile sul volto della città di Palmi, regalandole un qualcosa che possa perdurare nel tempo, il primo di tanti probabilmente. Naturalmente si tratta di un’altalena di grande qualità e con ottime caratteristiche, fatta per durare nel tempo e poter regalare un sorriso a tante generazioni. Ci aspettiamo che l’altalena sia trattata con il massimo rispetto e preservata dagli atti di vandalismo.

Negli ultimi mesi l’associazione si è fortemente impegnata per raccogliere i fondi necessari per l’acquisto dell’altalena. Ecco quindi che gli associati si sono autotassati nel momento del rinnovo della propria tessera, aggiungendo un’offerta da devolvere all’iniziativa. In qualche caso anche le corporazioni stesse hanno contribuito donando soldi dal proprio fondo cassa. In più, li avrete notati, sono stati distribuiti dei salvadanai per gli esercizi commerciali della città. Fondamentale anche il contributo di molte associazioni come Vivi Palmi, Estatando e molti esercizi privati che qui non citiamo per ovvie ragioni, oltre all’immancabile e generoso contributo del sempre disponibile Don Silvio Mesiti.

Tantissime anche le iniziative organizzate per raccogliere i fondi, come le Lanternate di Piazza Amendola e della Tonnara, la festa di carnevale, le passeggiate culturali alla scoperta della storia e dell’architettura di Palmi o sulla storia della nascita della Varia.

Grazie all’impegno ed ai sacrifici di molti, ora l’altalena è realtà, è stata montata e presto tutti i bimbi potranno giocarci e vivere quei momenti di spensieratezza che l’associazione ha inteso regalare loro. Ecco perché siete TUTTI invitati, domani mattina (Domenica 16 Ottobre) alle ore 11.00 presso la villa comunale, per l’inaugurazione dell’altalena per bimbi speciali, l’altalena di tutti noi. Non mancate.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: