Seleziona una pagina

Gli allenamenti proseguono frenetici al PalaSurace di Palmi. Coach Giangrossi sta spremendo le sue ragazze fino all’ultima goccia di sudore. Finora però, la squadra non è stata al completo, con 11 giocatrici su 12 presenti ed il buon Patrizio Okechukwu a metterci una pezza nelle partitelle 6 vs 6 (grande qualità tra l’altro).

Questa situazione però, durerà ancora per poco, perché la 12° è in arrivo ed è un’altra ragazzina terribile. Alle tantissime giovani del gruppo bianco fucsia, infatti, si aggiungerà presto la statunitense Bryan Kennedy, la grande attesa.

Finora, la giovane è stata trattenuta dalle pratiche burocratiche necessarie per entrare nel nostro paese. Stando alle ultime indiscrezioni, l’opposto Made in USA, proprio in queste ore, sarebbe presso l’ambasciata Italiana a Washington, in attesa, finalmente, del visto che le consentirà di approdare in Italia, di approdare a Palmi. Direttamente dalla società, veniamo a sapere che il volo che la porterà in Calabria atterrerà tra le 18 e le 19 di domani sera, con la giovane classe ’94 subito pronta a raggiungere la città della costa viola.

Immaginiamo che Coach Giangrossi voglia subito testare il nuovo elemento a sua disposizione, proveniente direttamente dai college Americani e, lo ricordiamo, da tempo sotto l’attenta osservazione della nazionale di volley a stelle e strisce. Probabile, dunque, che la giovane promessa sia subito chiamata al lavoro sul taraflex del palazzetto. Da ciò che è dato sapere, la giocatrice si è impegnata molto, oltre che nell’imparare l’italico idioma, anche per quanto riguarda l’allenamento, con l’obiettivo di farsi trovare pronta una volta giunta tra le fila della Golem. Staremo a vedere quale sarà il suo stato di forma una volta arrivata a Palmi e se e come il coach Giangrossi la farà lavorare per raggiungere il livello delle proprie compagne di squadra. Di certo, considerando quello che abbiamo visto durante gli allenamenti diretti dal coach Laziale, per Bryan non sarà una passeggiata.


Nel frattempo, in attesa dell’inizio del campionato, la Golem lavora per organizzare le amichevoli necessarie per saggiare la qualità della squadra. Nei giorni finali di Settembre, infatti, partirà il “tour” Golem per i palazzetti Italiani che ospiteranno le amichevoli. Si partirà da Salerno, dove le bianco-fuscia affronteranno in un triangolare due squadre di B1.

Tanta carne al fuoco, tante novità e tanta attesa intorno alla squadra del presidente Massimo Salvago, già in campagna abbonamenti in vista della prossima stagione del campionato di serie A2.

Comments

comments